La storia

Il Ristorante "Al Valentino" è la sintesi di un lungo percorso iniziato nel lontano 1976 dal suo fondatore Antonio Sinesi. Milanese di adozione, ma pugliese di origine - da qui la decisione di intestare il locale al grande Rodolfo Guglielmi, in arte Valentino - Sinesi ha alle spalle una lunga carriera costellata di numerose esperienze, anche all'estero, che lo hanno portato a prestare servizio per locali prestigiosi come il Savini, il Peck e il Ribot di Milano.

Locale elegante e raffinato

Il Ristorante "Al Valentino" può contenere sino a 120 coperti. L'ambiente è di alto livello e, anche grazie anche ai grandi e splendenti lampadari, ricorda certi raffinati hotel a cinque stelle dei bei tempi passati. Curata, attenta e ariosa la disposizione dei tavoli, con posate e tovaglie di splendida fattura.

La qualità del servizio

La filosofia professionale di Antonio Sinesi, fondatore del Ristorante "Al Valentino", si può racchiudere in cinque punti: ricevimento cordiale, servizio ineccepibile, cucina di qualità, ambiente confortevole, prezzo contenuto.
Declinata sul locale, i punti di forza sono la cucina nostrana, semplice e genuina, la qualità che non va a discapito della quantità, l'attenzione quasi paranoica al Cliente che viene "coccolato" dal primo momento in cui accede al locale.
Ciò che la Clientela non pagherà mai al Valentino è la cortesia e la gentilezza, quelle sono elargite gratuitamente e in abbondanza!